top of page

Newsletter n° tredici del 29 dicembre 2023

Aggiornamento: 31 dic 2023




La settimana da venerdì 29 dicembre a venerdì 5 gennaio 2024

Se avete passato uno splendido Natale pensiamo che in parte il merito sia anche del nostro lavoro. Magari avete trovato il regalo che non immaginavate in un mercatino della Val Graveglia, avete fatto il tour dei presepi o più semplicemente avete portato il vostro bambino in uno dei villaggi di Babbo Natale presente in riviera oppure nell'entroterra. Bene se vi siamo stati utili nel corso della settima della vigilia, siamo certi che potremo esserlo anche nei pochi giorni che ci separano dal nuovo anno e anche per celebrare in allegria il capodanno 2024-

In ogni caso il Tigullio e il suo entroterra offrono un numero impressionante di eventi, soprattutto post-Natalizi e per i più piccoli. Per gli appassionati di Presepi vi consigliamo il tour della Fontanabuona di cui offriamo la mappa. Non scordatevi anche il Confuego di Rapallo accompagnato da un corteo storico.

I più piccoli possono contare su ben 4 Villaggi di Natale e decine di attività di animazione e intrattenimento.

La musica sarà una delle regine della settimana con ben 24 concerti, la maggior parte dei quali gratuiti e permeati ancora dello spirito natalizio.

La nostra nuova sezione dedicata al Capodanno offre numerose opportunità di intrattenimento, soprattutto in una delle nostre meravigliose piazze dove sono previsti spettacoli musicali dal vivo ma anche un po' di cabaret e per i più avventurosi anche una fine anno al Campo della cipolla con ritorno a piedi a Santo Stefano d'Aveto in piena notte!                             

Anche i cinema del TIgullio offrono dei grandi film. Si va dalle risate di Santocielo di Ficarra e Picone, ai film d'animazione come il nuovissimo Wish della Disney e il supereroe Aquaman. Due i nuovi titoli: One Life con Anthony Hopkins, Foglie al vento di Aki Kaurismäki.

Nonostante il periodo natalizio non mancano delle interessanti nuove mostre come quella di Leonardo Lustig a Villa Durazzo, due mostre fotografiche La Sestri di oggi attraverso i miei occhi e il Premio Ciavai.

Da non perdere anche quella dedicata a Carla Fracci e al maestoso Karakorum

Non mancano nemmeno le visite guidate nella citta di Chiavari, e un itinerario di fede che prevede la visita di tre meravigliose basiliche.

Chi desidera soddisfare la propria sete di sapere potrà assistere ad alcune presentazione di libri come quella sugli organi di Santa Margherita con annesso concerto e una con tanto di brindisi di fine anno.






6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page