top of page

sab 13 gen

|

Circolo Arci Orchidea

GIANGI SAINATO ELECTROACUSTIC TRIO

GIANGI SAINATO ELECTROACUSTIC TRIO
GIANGI SAINATO ELECTROACUSTIC TRIO

Orario & Sede

13 gen 2024, 22:00 – 22:05

Circolo Arci Orchidea, Via delle Rocche, 31, 16038 Santa Margherita Ligure GE, Italia

Info sull'evento

Sabato 13.01.2024 GIANGI SAINATO ELECTROACUSTIC TRIO

Giangi Sainato - chitarra Nicola Bruno - basso Folco Fedele - batteria

Ore 21.30: apertura Circolo Ore 22.00: concerto Ingresso € 10,00 Riservato ai soci Arci. Info e prenotazioni: arcisanta@gmail.com

Il chitarrista-compositore Giangi Sainato, che da anni porta avanti il suo progetto acustico passando attraverso diversi stili, dalla musica classica a quella latina, mischiando le armonie del jazz ai linguaggi del blues e del rock, propone questa volta la sua musica con un supporto ritmico più sostenuto, grazie al personale stile del batterista Folco Fedele e ai virtuosismi del basso elettrico di Nicola Bruno. In programma brani tratti dai tre album a nome di Giangi Sainato più alcuni inediti e tributi ai grandi della musica strumentale di contaminazione.

GIANGI SAINATO Giangi Sainato, genovese, chitarrista e compositore, è considerato uno dei più importanti esponenti della della chitarra d’autore genovese. Ha all’attivo tre album contenente tutti brani inediti. Nella sua musica è possibile riconoscere l’energia del rock, l’armonia del jazz unite al linguaggio del blues e del flamenco. Ha collaborato, tra gli altri, con Sandro Giacobbe, Gian Piero Alloisio, Riccardo Zappa, Paolo Giordano, Maurizio Lastrico (tour 2012), Dado Sezzi, Mario Arcari. In ambito teatrale ha scritto per Nancy Brilli e ultimamente per lo spettacolo “ Caro Eduardo” con l’attrice e cantante Lina Sastri, con conseguente presenza dal vivo nell’estate 2016. Ha partecipato all’edizione 2015 del “Pistoia Blues Festival”, suonandovi suoi brani originali. Ha suonato a Londra (The Cobden Club, British Museum) e nell’estate del 2018 a Pamplona (Spagna) per il Festival “La Muralla en Danza”. Recentemente, la sua versione acustica della celeberrima “Europa “ del celebre chitarrista messicano Carlos Santana, ha ricevuto apprezzamenti da parte dello stesso autore del famoso brano strumentale.

Condividi questo evento

bottom of page